Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Mercato dei Vini - Fivi 28/29 Novembre 2015

Immagine
Sabato 28 e domenica 29 novembre 2015 torna a Piacenza Expo la quinta edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti. L’appuntamento è organizzato dalla Fivi, la Federazione italiana che raccoglie i Vignaioli Indipendenti, in collaborazione con la Fiera di Piacenza. Durante i due giorni, negli spazi della fiera, i visitatori avranno la possibilità conoscere, degustare e acquistare le produzioni artigianali di circa 300 aziende associate, di tutte le regioni italiane. Tutti i vignaioli Fivi seguono direttamente l’intera filiera produttiva: dalla vigna fino alla bottiglia.Oltre ai banchi di assaggio durante i due giorni sono in programma degustazioni guidate, assaggi gastronomici e premiazioni. In particolare la consegna del Premio Romano Levi al Vignaiolo dell’Anno e quella ai vincitori del contest fotografico #indipendentipernatura, indetto sui canali social dallo scorso primo giugno dalla Fivi. Il contest prevede fino al primo novembre la possibilità di inviare una immagine…

I gusti cambiano, caro Nova Domus '07 di Cantina Terlano

Immagine
Una volta nella mia cantina i vini dell'Alto Adige avevano un angolo piuttosto ampio espressamente destinato a loro, i bianchi a casa mia erano quasi esclusivamente altoatesini e le cantine di riferimento erano le più note cooperative di quelle terre. Tramin, Terlano, Caldaro (un po' meno) rimangono aziende ampiamente apprezzabili, per lo sforzo economico e per i risultati nel bicchiere che mantengono spesso le promesse. Nel frattempo però qualche tappo è stato estratto ed il gusto ha seguito il suo percorso infinito che mi porterà chissà dove. Il Nova Domus è una delle etichette della storica cooperativa di Terlano che più mi hanno conquistato, quota maggioritaria di Pinot bianco, poi Chardonnay ed un tocco di Sauvignon blanc, fermentazione in legno grande, affinamento per 12 mesi in parte in legno grande ed in parte tonneaux. Stappato dopo un affinamento minimo per questa bottiglia (8 anni dalla vendemmia), seguendo i consigli della cantina stessa, si è presentato con una c…

28 posti di Milano

Immagine
Ormai la mia frequentazione milanese sta diventando sempre più rara, mi sento spesso spaesato come un turista quando mi ritrovo a passeggiare tra le vie del capoluogo; come un bambino ammiro le nuove insegne che nascono con una velocità che ha dell'incredibile e rimango imbambolato a leggere menu, prezzi e, con la coda dell'occhio, cerco di capire cosa viene servito ai tavoli.