Il piatto che ti aspetti

Creta, fine luglio. Leggiamo delle ottime recensioni su Tripadvisor inerenti un locale a pochi minuti dal nostro "campo base". Inutile dire che raggiungerlo sarà piuttosto difficile, non essendoci mezza indicazione, non solo del ristorante, ma anche del paese dove è localizzato.

Grazie a qualche viandante del posto, e alla mia grande capacità di comprendere il linguaggio dei gesti (tipico dei popoli del Mediterraneo), giungiamo in questa splendida taverna, attratti dai suoni della musica del posto.

Sono partito con una certa voglia, spero di non rimanere deluso.
Controllo sul lungo menu ed ecco che trovo il piatto tanto desiderato, siamo nel posto giusto.

Agnello al miele in pasta phyllo. Ok, volendo guardare il pelo, la nota di miele era piuttosto decisa ma la speziatura e la morbidezza delle carni, mixate con una pasta croccante e golosa, hanno fatto di questo un gran piatto, il piatto che mi aspettavo, che avevo tanto desiderato.


Di contorno una stupenda atmosfera, una brezza fresca che faceva venire i brividi alla mia dolce Alice, qui intenta a godersi le caserecce patate al forno; servizio lento, come di consuetudine da queste parti, ma garbato e preparato, soprattutto in una figura maschile che si è sforzata di parlare italiano, un ottimo italiano, tra l'altro.

Fine pasto con secchi di frutta fresca (offerta) e qualche dolcetto con crema, che allieta palato e serata.

Tutto questo è riuscito addirittura a farmi dimenticare un rosso della casa dal colore e dal gusto inverosimile ed imbarazzante (non vengono proposte bottiglie, solo vini sfusi). Bene, avendo terminato i miei argomenti posso solo dire: agnello al miele, ti adoro.

Luca Formenti

Ps ah dimenticavo...il costo del piatto? 11 euro o giù di lì.

Taverna Grambousa,
da qualche parte a Creta.
Più precisamente a Gramboussa Kissamou, Kissamos, seguire le indicazioni per Balos.
Web. http://www.gramboussa-restaurant.gr/

Commenti

  1. Bella questa!
    Fai capire che ti sei divertito :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Guardiano,
    direi che ci siamo molto divertiti, è stata una gradevolissima serata, purtroppo non sono riuscito a filmare i balli. La ricerca è stata estenuante (stavo quasi per tornare in albergo) ma fortunatamente Alice mi ha convinto a non demordere :)
    Abbracci

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pizzeria Montegrigna by Tric Trac di Legnano (MI)

BruciaBarrique di Gallarate (VA) Ci voleva tanto?