The Bagel Factory di Milano


Si parla tanto di hamburger, kebab, panini e piadine ma non ricordo discussioni a proposito del Bagel, la bella ciambella di pane dall'origine ebraica, piuttosto diffusa negli States.

Faccio una piccola ricerca in rete e scopro che a Milano ci sono più punti vendita della catena The Bagel Factory e mi ci fiondo (in Corso di Porta Vittoria) per sondare il terreno.


Ambiente dallo stile americano, disposto su due piani, al primo troverete un bancone con panini in bella vista da imbottire come meglio preferite. Si può scegliere anche il tipo di bagel, con semi di papavero, con sesamo, all'aglio, alla cannella (ci sono anche quelli dolci) e diversi altri. Poi affettati, formaggio, pollo, tacchino, salmone, creme e salse. I prezzi, bisogna subito precisarlo, sono abbastanza alti ma tutto sommato non da svenarsi, mediamente dai 5 agli 8 euro, poi sta a voi non esagerare con le aggiunte.

Ordino un Chicken Club (5.80 euro) come primo test, con pane ai semi di papavero e composto da insalata di pollo homemade, bacon, lattuga e al posto del pomodoro ho aggiunto la maionese.


Realizzato al momento è risultato gustoso sia grazie al pane aromatizzato che al generoso ripieno, porzione che permette di giungere ad un buon grado di sazietà.

Poi il Royal (8.25 euro) con roast beef (o a scelta tacchino kosher), insalata di cavolo, senape e russian dressing nel pane al sesamo. Visto il prezzo una fettina di carne in più potrebbero mettercela ma una volta provato il connubio cavolo cappuccio/salsa si dimentica tutto, di buon gusto.


Come dolce mi lascio tentare da una fetta di N.Y. Deli Style Cheesecake (3.50 euro). Densa e compatta con la quale una salsa ai frutti rossi o mirtilli ci sarebbe stata bene, giusto per rinfrescare.


Il Big Brownie (3.25 euro) ha un gusto deciso di buon cioccolato che non stanca e soddisfa nonostante non sia stato confezionato il giorno stesso.


Ripensandoci bene, forse ho capito perché si parla poco di Bagel, semplicemente perché, a differenza degli Usa (tenendo conto del cambio favorevole), non sono proprio a buon mercato. Non sarà cibo da tutti i giorni, ma io uno ogni tanto credo che me lo concederò.

Luca Formenti

The Bagel Factory
Corso di Porta Vittoria, 46
20129 Milano
e
Piazza XXIV Maggio 1/8
Milano

Commenti

  1. Anche io me lo concedo :D e mi piace un sacco!! Poi sono dei pasti generosi e riempiono parecchio!!
    La cosa curiosa che avevo notato ad Agosto scorso è che il menu è tutto in inglese..l'hanno cambiato o serve sempre l'advanced English Course? :D

    RispondiElimina
  2. Ahahah il menu cartaceo è tradotto in italiano, eccezion fatta per le tipologie di Bagel (Poppy Seed, Pumpernickles, One love, Cranberry etc.) ma c'è una ragazza che spiega tutto con una bella parlantina :D Ma tu hai provato quello che c'è in Piazza XXIV Maggio o questo?

    RispondiElimina
  3. provato oggi! Ho preso il Royal (in p.zza XXIV maggio) e devo dire che è moooolto buono, ed anche ben farcito, soprattutto rispetto a quello della foto. Comunque non manchi un colpo! :)

    RispondiElimina
  4. sono contento che abbiano aggiunto una fettina di roast beef in più ;) Felice di esserti d'aiuto... sono pronti altri indirizzi, stei tiuned :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pizzeria Montegrigna by Tric Trac di Legnano (MI)

BruciaBarrique di Gallarate (VA) Ci voleva tanto?