Rosso di Sera - Castelletto Ticino (NO)


Capita raramente di uscire completamente soddisfatti da un locale al punto da chiederti: "Ma sarò stato fortunato questa sera o sarà sempre così?". Poi ci torni una seconda volta e ti incammini verso l'auto ricordando piacevolmente i piatti degustati e capisci che forse forse hai trovato un locale a tua immagine e somiglianza.


Il Rosso di Sera, nome ormai davvero inflazionato nelle nostre zone, ha tutto quello che ci interessa maggiormente ossia una cucina senza troppe pippe mentali ma con ricette ben lontane dalla banalità, piatti quindi belli alla vista e buoni al palato, un'ampia carta dei vini improntata principalmente su etichette italiane con prezzi per tutte (davvero tutte) le tasche, un servizio professionale e preparato...il tutto ad un prezzo contenuto. 

Il merito va a Cristiano che dirige la cucina e a Davide, cuore pulsante della sala, capace di consigliare e coordinare come pochi.

Il menu offre quattro antipasti da 10 a 14 euro, "enotavola" (piatti di affettati, formaggi e tartare) a 10 euro, quattro primi da 10 a 12 euro, quattro secondi da 14 a 18 euro, quattro dolci a 5 euro, menu degustazione a 32 euro con tre portate più il dolce.

Vi racconto il nostro percorso.
Nell'attesa giunge il benvenuto ossia un bicchierino con baccalà mantecato e crema al basilico. Ottima la mantecatura per la sua leggerezza e rinfrescante la crema.


Ci verrà servito anche un cestino con del pane ai cereali sciapo e pane bianco. Il secondo con interno piuttosto morbido miglior accompagnamento alle pietanze rispetto al primo.

Chiediamo un servizio al calice per entrambi, Davide ci consiglierà un Cerasuolo d'Abruzzo Hedòs '10 Cantina Tollo, anche questa volta qualcosa di non scontato. Un vino morbido, con il suo classico colore scarico, con note di frutti rossi e dalla facile beva.

Gli antipasti.
Flan di topinambour su crema di parmigiano e pane nero. Morbidissimo il flan accompagnato da una crema equilibrata e da chips croccanti. Appagante.


Per me animelle di vitello e carciofi croccanti con salsa agrodolce e pane nero. Piatto godurioso, animelle con crosta di farina di mais, carciofi saltati, salsa piacevole, ottime combinazioni.


Primi.
Spaghettoni di Gerardo Nola con scampi e pistacchi di Bronte. Perfetta la mantecatura dello spaghettone con il fumetto di crostacei, quota generosa di scampi e granella di pistacchi. Ci manteniamo su buonissimi livelli.


Per me ravioli ai tre arrosti con il loro fondo. Ottimi sia per lo spessore della pasta che per il ripieno ed il sughetto vellutato. Avrei fatto volentieri il bis. 


Dolce.
Pere caramellate (nascoste sotto) con gelato alla crema, pistacchi croccanti e salsa inglese. Un dolce fresco, la pera è stata appena scottata mantenendo una certa croccantezza, buone la granella di pistacchi e la salsa, a cercare il pelo nell'uovo farei una piccola critica al gelato, un filo troppo scioglievole, ma il gusto c'è tutto.


Come per una bottiglia di vino, anche per un ristorante ciò che conta è la voglia di riprovarlo, va bene fare esperienze dei sensi con i grandi nomi ma poi sono quei locali che coccolano con la loro semplicità che ti entrano nel cuore e per i quali vorresti che il tempo si fermasse.

Per noi uno degli Oscar per l'ottimo rapporto qualità/prezzo.

Luca Formenti

Osteria e Vineria Rosso di Sera
Via Pietro Nenni, 2 - Glisente 
28053 Castelletto Ticino (NO)
Tel. +39 0331 963173
Cell. +39 338 8156754
Mail. info@osteriarossodisera.it
Chiuso mercoledì e sabato a mezzogiorno.

Commenti

  1. Ma guarda un po' chi si vede da queste parti, quei due capoccioni - amici ventennali ;-) - di Cristiano e Davide.
    E' vero, negli ultimi due anni è molto migliorata la cucina del loro locale. Anche la Michelin lo segnala onorevolmente, bisognerà provvedere anche altrove.
    Bello questo blog, lo metto tra i preferiti. La zona di cui vi occupate mi interessa. Ma è poco che avete aperto o sono stato disattento ?
    gdf

    RispondiElimina
  2. Ma quale onore Gdf :) Non ci si incrocia dai tempi del forum di Vg ;)
    Il blog è novello, cercheremo di coprire toscana, lombardia e piemonte con le nostre recensioni...sono contento di saperti nostro sostenitore :) Buona domenica Luc
    Ps in effetti dalle foto dei piatti del Rosso di Sera sul sito di Claudio, sembra che si siano fatti grandi passi in avanti...speriamo che continuino così :D

    RispondiElimina
  3. Ciao Luca.
    Vi tengo d'occhio ;-)
    Intanto vi ho inserito nei link tra i preferiti del Bar degli Armadilli, così potrò seguire al volo i vostri aggiornamenti.

    Ti/vi auguro una buona serata.

    RispondiElimina
  4. Grazie Mille!! Vi ho messo nel blogroll e nei prossimi giorni mi studierò per bene il Bar :D
    Buona giornata
    A presto Luc

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pizzeria Montegrigna by Tric Trac di Legnano (MI)

BruciaBarrique di Gallarate (VA) Ci voleva tanto?

Gustoo di Busto Arsizio (VA)